Bookmakers Notizie

Dal 10° posto in classifica alle 4 giornate di squalifica di Schiavi: la situazione in casa Salernitana

Una sola sconfitta in ben 7 gare ed un ruolino di marcia in perfetta linea con gli obiettivi stagionali. Stiamo parlando della Salernitana di Stefano Colantuono, che attualmente occupa la decima posizione in classifica con 10 punti e soltanto a 3 lunghezze dall’Hellas Verona che si trova in seconda posizione. L’unico neo in questo inizio di campionato è stato il crollo al Ciro Vigorito, dove la squadra ha perso 4 a 0 contro il Benevento. Il pareggio contro il Palermo e la vittoria contro l’Hellas Verona fanno bene sperare per il raggiungimento degli obiettivi stagionali.
Il primo obiettivo ovviamente è quello di raggiungere una salvezza tranquilla il prima possibile, per poi cercare successivamente di agguantare i playoff per la Serie A.

Le prossime partite, precisamente quelle con Perugia, Crotone, Livorno e Venezia dovranno però essere disputate senza il capitano dei granata. Raffaele Schiavi, dopo l’espulsione rimediata al 95’, è infatti stato squalificato dal giudice sportivo per ben 4 giornate. Il tutto per via dei fatti accaduti durante il pareggio esterno in casa della Cremonese. Secondo quanto riportato dal comunicato Schiavi si è “rivolto all’arbitro con atteggiamento minaccioso, indirizzandogli epiteti insultanti e appoggiandogli una mano sul petto, che lo faceva arretrare di due passi; sanzione aggravata anche perché capitano”. La Salernitana nei prossimi giorni valuterà se effettuare ricorso, con la speranza di veder ridotta la pena per il proprio capitano; per lui anche 3mila euro di ammenda.
Squalificato, per una sola giornata, anche il tecnico Stefano Colantuono, anch’esso per aver rivolto parole non consone all’arbitro di gara al termine dell’ultima partita del campionato cadetto. Il “parapiglia” finale è dovuto al fatto che l’arbitro di gara, il signor (sez. di Albano Laziale) non avrebbe concesso un rigore ai granata al minuto 92’ per un intervento di Kresic su Djuric

La squadra intanto è già al lavoro per preparare la prossima sfida casalinga contro il Perugia di Alessandro Nesta. Una partita che potrebbe fare al caso per coloro che amano scommettere sul campionato cadetto. Una delle mosse che fanno alcuni scommettitori, è quello appunto di utilizzare dei particolari bonus riservati ai nuovi iscritti. Basterà infatti cercare come ottenere il betfair bonus e fare la propria puntata. Non solo la prossima partita, ovviamente le scommesse si possono effettuare anche durante l’arco del campionato. Tra le giocate più effettuate troviamo quella sui marcatori delle singole partite.